• CONSIGLIO DIRETTIVO
  • Presidente Otello
    ONORATO
  • Vice PresidenteSalvatore 
    MORELLO
  • SegretarioGiorgio GOBBO
  • Tesoriere Franco AIRAGHI
  • Sonia MARZETTI
  • Enrico BORGHI
  • Clara ISOLA
  • Paolo CARMIGNANI
  • Gianpiero GAMALERI
  • COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI
  • Maria Pia BASSO
  • Emanuele MACCHIAVERNA
  • Mario BONA
  • Adriano CONI (supplente)
  • COLLEGIO DEI PROBIVIRI
  • Silvana AURILIA
  • Marzio FORTI
  • Antonio PISERCHIA
  • Alfredo MAGENTA (supplente)
  • Vittorio SETTE (supplente)

Un tema di grande attualità, come quello della ricerca di nuove fonti di energia non inquinanti e che non rilascino CO2, ci consiglia di proporvi una bella intervista al grande nostro Premio Nobel per la Fisica e Senatore a vita, CARLO RUBIA.

Riforma del Catasto (qui). In effetti, si tratta soprattutto più di un programma da realizzare fra qualche anno, che di norme subito adottate.

Cari colleghi,

proseguiamo nell’iniziativa e vi proponiamo nuovi contributi sul momento particolare che si sta vivendo in Europa.

Con l’avvicinarsi del tempo della Dichiarazione dei Redditi, è forse utile chiarire le novità che riguardano le possibili detrazioni per spese mediche e quali di queste possono essere accettate anche se sostenute per contanti.

Il tema di questa nostra nota riguarda alcune agevolazioni fiscali che sono disponibili e che però richiedono vincoli particolari.

Come spesso è avvenuto, vi segnaliamo alcuni articoli di PMI.it, che chiariscono efficacemente il da farsi per ottenere tali benefici.

Con l’intento di semplificare ed accelerare la fruizione dei Servizi Sanitari offerti dalle Strutture Pubbliche della Regione Lazio, è ora possibile prenotarli direttamente on-line, con procedure abbastanza semplici. Occorre, è vero, prendere confidenza con questi sistemi informatici, che in fondo però riescono ad essere anche abbastanza intuitivi per consentire al maggior numero possibile di cittadini di risparmiare tempo e scegliere meglio (si spera…) ciò di cui ha bisogno per curarsi.

Cari colleghi,  

Vi segnaliamo un articolo di ARUBA che illustra dettagliatamente cosa è il "Fascicolo Sanitario Elettronico" (FSE) e come è possibile accedere ad esso. Come potrete leggere, il FSE  è uno strumento che consente di accedere - in autonomia e in modo semplice e veloce - a tutti i propri dati sanitari.

Le registrazione audiovisive sono visibili su "Eventi" -> "Registrazioni Audiovisive"

Il “Catasto” è sempre stato, da moltissimo tempo, la fotografia ufficiale delle proprietà private e pubbliche dei terreni e degli immobili, per dare la certezza dei diritti ai proprietari e per consentire la codificazione delle relative variazioni, ufficializzate e quindi autorizzate dall’autorità dello Stato, anche ai fini fiscali. È evidente la grande importanza che questa fotografia sia sempre aggiornata e quindi esattamente corrispondente alla realtà delle cose.

Inoltre, lo Stato basa su queste informazioni la determinazione degli esatti carichi fiscali e le relative attribuzioni ai proprietari effettivi.

Siamo convinti che siamo tutti vittime del crescere smodato di telefonate (talora registrate, ma le più dal vivo) mirate a catturare fruitori, a pagamento, dei più mirabolanti servizi o forniture presentati come irrinunciabili, quanto a qualità e prezzo.

Già la nostra mancata risposta diventa fastidiosa, ma se per caso curiosità o distrazione ci porta a rispondere, ci accorgiamo dell’appiccicosa qualità delle comunicazioni, che ci costringono a chiudere seccamente la linea, pur di zittire la voce  che recita un copione fatto a posta per abbindolarci!

Cari colleghi,

oggetto di grande attenzione o all’opposto di grande ostilità, l’ormai famoso ed insostituibile GREEN PASS merita un pratico approfondimento che ci aiuti ad usarlo bene e con efficacia.

Il Governo ha deciso di ridurre le occasioni di abuso della cessione di crediti edilizi e pertanto ha adottato che queste operazioni di agevolazioni possano avvenire solo una volta. In sostanza viene dato un taglio netto alle catene di cessioni dello stesso credito fra differenti enti, che s’è visto essersi risolte in una spremitura di repliche della stessa agevolazione.

In proposito, vi segnaliamo questo articolo di PMI.it, che chiarisce bene la detta modifica.

Buona lettura!

Pensiamo utile proporvi l’unito articolo di PMI.it (qui), che sintetizza le 7 agevolazioni che attualmente il Fisco gentilmente riserva per la categoria dei Pensionati, anche in relazione all’entità del loro reddito.

Certamente, alcune non sono applicabili, ma altre magari si!

Buona lettura!

Nella legge di Bilancio 2022 vi è una riforma dell’IRPEF, che modifica le aliquote ed i livelli di reddito ai quali applicarle. Il MEF (Ministero dell’Economia e Finanza) ne ha fornito una dettagliata analisi, sulla quale abbiamo selezionato una chiara sintesi riportata dal sito PMI.it e qui allegata.

Vi invitiamo a leggerla, per acquisire il succo della riforma. 

Buona lettura

Come cambierà la Tari, la tassa sui rifiuti: l’Arera presenta il suo piano.

L’Autorità di regolazione per energia reti e ambiente presenta il nuovo Testo unico nel nome di “continuità, regolarità e sicurezza” e specifica le linee-guida per i rimborsi sugli importi non dovuti della Tari.

Dopo i calcoli sbagliati fatti da decine di comuni e le tante richieste di rimborso, la Tari si avvia ad una profonda ristrutturazione. Come cambierà l’imposta per la gestione dei rifiuti urbani lo rivela l’Arera nel Testo unico “Rifiuti: nuovi standard di qualità tecnici e contrattuali omogenei nel paese”. L’Autorità di regolazione per energia reti e ambiente invita comuni e gestori a regolare la materia entro il 31 marzo 2022 e ad applicare le nuove norme a partire dal 1° gennaio 2023.

Cari colleghi,

forse l’argomento non è di grande risonanza, ma pensiamo che qualcuno possa trovarsi in questa necessità e quindi lo sottoponiamo egualmente alla vostra attenzione. A tal fine, trovate qui il link per la risposta al quesito.

Buona lettura e cordiali saluti

Salvatore Morello

Le ultime novità editoriali di Pier Silverio e il suo impegno per la cultura.

Alla presenza di un ridotto, ma formidabile pubblico (causa COVID-19!), abbiamo svolto un mini-convegno per ricordarci la figura del nostro carissimo collega Pier Silverio Pozzi, purtroppo recentemente scomparso.

Alcuni testimoni ed amici di Pier Silverio lo hanno così ricordato con grande commozione, sottolineandone le grandi doti unite ad un’innata modestia, che possiede solo chi ha il senso della misura e della sintesi.

La registrazione dell’evento riserva molte e belle sorprese, che con l’affetto  che rivelano, ci mostrano le grandi doti di cultura e di umanità del nostro amico.

Visualizza i contenuti nell'Area riservata.

Premesse di fatto

La Tv italiana (a differenza di ogni altro Paese del mondo occidentale) negli anni ’70 rinuncia ad essere “sistema” per farsi sommatoria di fatti compiuti al di fuori della legge. La nebulosa delle iniziative “libere” e illegali si condensa  in un soggetto dominante e l’azienda pubblica si acconcia al ruolo di socio minore del Duopolio badando a perpetuare gli spazi lottizzabili dei Canali di bandiera e delle Testate, i multipli in luogo del plurale.  

A partire da GENNAIO 2022, l’attuale limite di 2.000€ per i pagamenti in contante verrà abbassato a 1.000€, per aumentare la tracciabilità delle operazioni economiche. Sull’argomento, proponiamo di collegarsi a questo link, che ne spiega la duplice funzione di incrementare le transazioni digitali e di contrastare l’evasione fiscale.