Malware da libri online?

Sappiamo che si sta diffondendo l’abitudine di acquistare e leggere o studiare su libri in formato digitale, immateriale, scaricati direttamente da Internet.

Sembra, però, che questi file siano spesso un veicolo dove hacker nascondono virus, programmi dannosi, per entrare nei PC e rubare dati o clonare le password memorizzate: insomma installare, all’insaputa e a danno dei malcapitati proprietari, i cosiddetti malware.

Per avere una notizia più circostanziata sull’argomento, consigliamo di andare su questo link. 

Buona lettura!

Utilizziamo i cookies per migliorare la tua esperienza. Proseguendo nella navigazione ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa estesa.