Auguri di fine Anno 2021

Caro Socio,

come sempre, a fine anno dedichiamo una lettera con la descrizione: delle attività svolte nell’anno, del bilancio economico relativo all’anno precedente (da approvare) e delle previsioni per le attività che vorremmo portare avanti l’anno prossimo. Nel sito www.adprai.itaccedendo ai SERVIZI SOLO PER I SOCI (in quanto gli argomenti non sono ovviamente di dominio pubblico)avrai accesso al testo di questa lettera.

Cogliamo l'occasione per inviare a te e alla tua famiglia i più sinceri auguri di Buone Feste.

 

Lettera ai Soci su Covid-19

Cari colleghi,

sappiamo tutti che stiamo vivendo momenti drammatici che stanno stravolgendo le nostre abitudini.

Nel giro di pochi giorni siamo passati dalla routine quotidiana a eventi straordinari a cui mai avremmo pensato di assistere: divieto di uscire di casa, limitazioni di ogni tipo (anche per andare a fare la spesa), Chiese senza Celebrazioni, stadi vuoti, Campionato di calcio sospeso sine die,  Europei di Calcio e Olimpiadi rinviati,  scuole chiuse, lavoratori a casa in "smart working", studenti che seguono le lezioni con il PC da casa, strade e piazze deserte, messaggini a gogo' sul web, il Papa che prega da solo in Piazza San Pietro e che impartisce l'indulgenza plenaria, ecc.

Leggi tutto...

LETTERA DI FINE ANNO 2019

Caro Socio,

come sempre, a fine anno dedichiamo una lettera con la descrizione: delle attività svolte nell’anno, del bilancio economico relativo all’anno precedente (da approvare) e delle previsioni per le attività che vorremmo portare avanti l’anno prossimo.

Leggi tutto...

Lettera su Perequazione pensioni nel 2018

Cari Soci,

desidero informarVi che dal 1° gennaio 2018 sarà ripristinato - parzialmente - il meccanismo di rivalutazione delle pensioni  previsto dalla legge 147/2013 per recuperare l'inflazione del 2017 misurata dall'ISTAT .

A quanto è dato sapere l'inflazione del 2017 risulta pari all' 1,2% e troverà applicazione in misura piena sulle pensioni fino a tre volte il trattamento minimo che passerà - in via previsionale - da € 501,89 a € 507,92  mensili.

Leggi tutto...

Istruzioni per accedere ai servizi

Per "iscriversi", seguire le istruzioni che seguono.

  • In alto a destra, nella pagina d’apertura vi è un tasto blu con la scritta ACCEDI AI SERVIZI.
  • Cliccandolo, si apre una pagina riservata di benvenuto, per chiarire che i servizi ai quali si può accedere sono riservati solo ai soci che, se in possesso di un indirizzo di posta elettronica, si iscrivono a questo servizio.
  • La mossa successiva, che è quella di cliccare su ACCEDI, apre a sua volta una pagina decisiva, divisa in due parti:
  • In essa, a sinistra chi è SOCIO GIA’ ISCRITTO può effettivamente accedere, scrivendo negli appositi spazi il proprio “nome utente” e la propria “password”, già ricevuti quando si è iscritto.
  • Chi invece non è ancora iscritto, ma essendo SOCIO vuole farlo, trova a destra la domanda NON POSSIEDI UN ACCOUNT? e l’invito a cliccare sul tasto REGISTRATI.
  • Questo porta ad un’altra pagina, dove occorre compilare un “moduletto elettronico” seguendo poche e chiare istruzioni.
  • Compiuto questo iter, si viene ad una pagina finale, che avverte che la sua richiesta sarà valutata per verificare che i requisiti necessari siano tutti stati rispettati: solo in questo caso l’iscrizione diverrà operativa ed il richiedente sarà avvertito per e-mail.
  • In caso di non accettabilità, la procedura si auto annulla e l’aspirante iscritto, trovandosi nella stessa condizione di partenza, dovrà capire di aver tentato un’iscrizione “abusiva”!
  • Questa procedura è tipica di tutti i siti web dove c’è un’area riservata, necessaria per proteggere i servizi dedicati a chi ne ha i requisiti e per consentire ad essi una partecipazione “protetta” o, quando servisse per votare, una garanzia che non si possa apporre più di un voto per ciascuno.

Una volta iscritti, se c’è una votazione da fare, questo diventa estremamente semplice e sicuro, infatti:

  • Si accede all’area riservata,
  • Si va alla votazione che viene mostrata e
  • Si appone il proprio voto secondo le indicazioni chiaramente riportate sia nella scheda visualizzata, sia nella comunicazione che si è precedentemente ricevuta per posta e per mail.

Eventuali “secondi tentativi” vengono inesorabilmente respinti ……...

Search