MECCANISMO DI TASSAZIONE Pensioni INPS: rimodulazione nell’anno - DETRAZIONI IRPEF sul 730: in emergenza COVID 730 - PRECOMPILATO: documenti da conservare

La compilazione della dichiarazione dei redditi ai fini IRPEF quest’anno subisce alcune variazioni formali ed alcune modifiche dettate dalla situazione d’emergenza prodotta dalla pandemia COVID.

In particolare, riteniamo utile porre l’attenzione sulla variazione della distribuzione nell’anno della tassazione sulle pensioni, che in sostanza viene spalmato in modo omogeneo sulle 13 rate erogate. Naturalmente, la tassazione complessiva nell’anno resta la stessa.

Leggi tutto...

Spese Mediche Detraibili: DUBBI E CHIARIMENTI

Il binomio “Detraibilità – Tracciabilità” riguardo alle SPESE MEDICHE DETRAIBILI pone talvolta dubbi di applicabilità. In sostanza, il dubbio nasce a proposito di quelle categorie di spese sanitarie che avvengono per contanti.

È chiaro che, se si ammette l’esistenza di pagamenti in contanti per tipologie di spese sanitarie specifiche, deve esserci egualmente la possibilità che restino comunque tracciabili.

Leggi tutto...

Notizie su progetti allo studio del Governo

Da tempo e da più parti si dibatte nel nostro Paese sulla opportunità di riformare il nostro sistema di prelievo FISCALE, che tenga conto di alcuni punti innovativi e qualificanti allo scopo di garantire ad un tempo sia il dettato costituzionale della “Progressione” del prelievo in rapporto al Reddito da tassare, sia la semplificazione dei criteri applicativi, per tendere ad eliminare l’evasione fiscale e contemporaneamente a ridurre il prelievo fiscale per i  soggetti alla dichiarazione dei redditi.

Leggi tutto...

Guida all'Ecobonus 110% e alla proroga della manovra

Torniamo sull’argomento Ecobonus 110%, per proporre un aggiornamento utile, attraverso il seguente link, che presenta un comodo sunto, attraverso un video tutoriale.

In effetti, il tutorial estende l'intervento anche ad altri argomenti limitrofi, nell'ambito degli aggiornamenti degli interventi a sostegno dell'emergenza economica che stiamo attraversando.

Leggi tutto...

Ecobonus e Semplificazioni

Segnaliamo alcuni recentissimi articoli apparsi su PMI.it, riguardo ECOBONUS e provvedimenti per incentivare l’uso dei pagamenti con carte di credito o bancomat. 

  • LINK 1: Come richiedere le detrazioni Ecobonus 110%
  • LINK 2: Superbonus 110%: elenco lavori trainanti e trainati
  • LINK 3: Indennità 1.000 € Ristori Quater: domande entro il 15 e il 18 Dicembre
  • LINK 4: Massimale detraibile Ecobonus 110
  • LINK 5: Come aderire al Cashback senza smartphone 

Troverete contenuti molto semplici e chiari. 

Buona lettura.

Detrazioni IRPEF e STOP al contante

Sappiamo tutti che il Governo sta cercando di semplificare le regole fiscali e contemporaneamente porre in essere scelte che combattano l’evasione fiscale.

Nell’ambito di queste iniziative, a partire dal 2020, tutte le spese che sono detraibili dai redditi (col tetto del 19%), comprese quindi le spese mediche, potranno esserlo effettivamente solo se sostenute con metodi di pagamento tracciabili.

Leggi tutto...

TASSE

Sull’argomento “Tasse”, D.L., D.C.P.M., CIRCOLARI applicative e simili fioccano in continuazione e provocano quesiti di approfondimento e di esame di temi molto particolari.

Leggi tutto...

Il Super Eco-Bonus e il Bonus-Facciate

Fra i provvedimenti di rilancio dell’economia e del lavoro, assumono una forte valenza quelli che sollecitano a fare lavori edili di rifacimenti e manutenzioni straordinarie, mirati a stimolare lavoro nel settore edilizio ed a spingere contemporaneamente investimenti agevolati, mirati al risparmio energetico ed al recupero estetico e funzionale degli immobili. 

Leggi tutto...

Flat TAX al 15%? ….GIÀ ESISTE!....

Cari colleghi,

nel bel mezzo di tanta polemica su questo argomento, abbiamo trovato un interessante documento dell’Ufficio Studi del Consiglio Nazionale dei Commercialisti, sintetizzato nel seguente link.

Ci è parso davvero opportuno segnalarlo, perché dimostra, dati alla mano, che i ¾ dei contribuenti paga già le sue tasse sotto questa aliquota, grazie alle numerose e variegate detrazioni in vigore. Se questo può aiutare ad una maggiore serenità nell’andare al nostro appuntamento annuale con la dichiarazione dei redditi, ebbene allora:

Buona lettura!

Guida aggiornata sulle Detrazioni Fiscali

Cari colleghi, 

è tempo di dichiarazioni dei redditi, sicché un’edizione aggiornata sull’argomento delle detrazioni fiscali può essere d’aiuto.

Perciò, vi proponiamo un articolo con una sintetica GUIDA, raggiungibile al seguente link

Buona lettura!

Informazioni utili dall’Agenzia delle Entrate

Fra le mille novità che emergono dall’Agenzia delle Entrate, ne abbiamo scelto due che ci sembrano interessanti, sia pure per motivi opposti. Eccovi i link dove trovare gli argomenti che vi proponiamo. 

  1. Scontrino elettronico, guida on-line dell’Agenzia delle Entrate: LINK 1
  2. Tentativo di frode da finte “raccomandate digitali” dell’Agenzia: LINK 2

Buona lettura!

Novità sul 730 precompilato per il 2018

Cari colleghi,

il Fisco ha già predisposto la nuova edizione del mod. 730 precompilato, che potrà essere usato da chi si trova nelle condizioni previste per il fai-da-te. Sembra che siano state apportate aggiunte e semplificazioni rispetto all’anno scorso, sicché vi proponiamo un articolo che tratta in dettaglio l’argomento, collegandovi al seguente link.

Buona lettura!

Aggiornamenti vari a tutt’oggi

Cari colleghi,

poiché l’argomento delle tasse è sempre in fermento, abbiamo raccolto notizie aggiornate su varie sfaccettature del tema. Certamente non saranno esaustive, né tutte novità, ma pensiamo sia utile rinfrescarsi la memoria.

Leggi tutto...

Proroga bonus per i mobili?

Cari colleghi,

il bonus mobili, che sembrava estinto, pare oggi che si stia rianimando per essere ancora fruibile nel 2018. In proposito, vi rimandiamo ad un articolo on-line, raggiungibile collegandosi a questo link. 

Buona lettura!

Aggiornamenti

Cari colleghi,

Sull’argomento tasse c’è ancora tanta confusione, quindi dare conto delle varie sfaccettature del problema non può che essere solo indicativo. Però riteniamo sia comunque utile sintetizzare e mettere insieme le ipotesi al momento più accreditate: 

  • TAGLIO ALIQUOTE IRPEF

Abbiamo informazioni su due ipotesi, descritti al seguente link 1:

    • Riduzione scaglioni a tre, con riduzione aliquote
    • Taglio (modesto) aliquota al solo primo scaglione
      • In entrambi i casi è evidente che il beneficio maggiore andrebbe ai redditi più elevati, ma nel secondo, il beneficio per i redditi medio-bassi sarebbe davvero modesto. 
Leggi tutto...

Modalità di pagamento per l’accesso al Bonus Mobili

Cari colleghi,

torniamo sull’argomento, già recentemente trattato, per fornirvi alcune precisazioni che pensiamo utili.

Quando si intende presentare richiesta per percepire dal fisco il “bonus mobili”, occorre fare attenzione al mezzo usato per pagare l’acquisto. In proposito, proponiamo un articolo apparso on-line usando il link:

                 modalità pagamento per accesso a Bonus Mobili

 Buona lettura!

Arriva una lettera dal FISCO: cosa fare?

Cari Colleghi,

se l’Agenzia delle Entrate ci scrive una lettera per “invitarci” a regolarizzare possibili anomalie riscontrate nei nostri modelli 730 oppure UNICO, prima di dannarci augurando cose innominabili a chi di dovere, conviene dare un’occhiata all’articolo qui citato, dove si delinea un buon metodo di esame e di intervento: 

Lettera del Fisco: cosa fare

Potremo constatare che si tratta di una lodevole novità dell’Agenzia delle Entrate, orientata al dialogo con i contribuenti per incentivarne lo spontaneo adempimento degli obblighi tributari.

Auguriamoci che non si tratti di un fuoco di paglia, ma di un buon inizio di una nuova strategia!

Buona lettura!

Sospetti del Fisco su dichiarazioni 2014 con 730 o UNICO e Tasse da redditi per locazione di immobili posseduti all’estero

Cari colleghi,

l’Agenzia delle Entrate sta per inviare circa 100.000 lettere ad altrettanti contribuenti che hanno fatto la dichiarazione dei redditi 2014 con mod. 730 o UNICO, invitandoli ad una verifica, quando all’Agenzia stessa risultino redditi non riportati nelle dichiarazioni. Non è una vera contestazione, ma la rilevazione di una possibile omissione, per la quale si richiede una specifica giustificazione, o una dichiarazione integrativa, avvalendosi del cosiddetto ravvedimento operoso, con le conseguenti riduzioni di penali. In caso di non risposta, verrebbero emessi dei veri e propri avvisi di accertamento, con i conseguenti rischi sanzionatori in misura piena.

Leggi tutto...

Reversibilità con doppia imposizione fiscale?

Cari colleghi,

per darvi informazioni aggiornate anche sull’argomento in oggetto, vi proponiamo un articoletto che chiarisce un dubbio sul cumulo della pensione di reversibilità con altre fonti di reddito.

Questo è il link da cliccare per avere le informazioni necessarie.

Buona lettura!

Utilizziamo i cookies per migliorare la tua esperienza. Proseguendo nella navigazione ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa estesa.