Rischi ricariche online da USB pubbliche

Cari colleghi,

spesso abbiamo posto l’attenzione sui pericoli che la nostra privacy corre quando, essendo online, i nostri computer sono esposti alle infiltrazioni fraudolente da parte di abili hackers, che cercano fra i nostri files dati sensibili nostri o di altri ivi memorizzati.

Qui desideriamo mettervi in guardia quando, per ricaricare i nostri dispositivi – PC portatili, Tablet, Smartphone – li connettiamo a prese USB disponibili in locali pubblici o comunque non controllati: pensiamo ad esempio alle sale d’attesa di aeroporti e simili.

Se vi collegate al seguente link, troverete un articolo molto chiaro, che spiega come e perché sussiste il pericolo d’infezione.

In sostanza, parlando di smartphone, che sono quelli per i quali più frequentemente cerchiamo una presa USB pubblica, troviamo che quelli con il sistema operativo IOS ne sono intrinsecamente immuni, mentre quelli con ANDROID ne sono intrinsecamente esposti, salvo i modelli recentissimi, dove è stato aggiunto un blocco.

Leggendo l’articolo, troverete suggerimenti per difendere i vostri telefonini android.

Buona lettura!

Utilizziamo i cookies per migliorare la tua esperienza. Proseguendo nella navigazione ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa estesa.